STROBING: IL NUOVO CONTOURING

Buongiorno bellezze!

Stamattina tratteremo un argomento nuovo che sta spopolando nel mondo del beauty. Ho visto che alcune mie colleghe hanno già scritto a riguardo, ma volevo prima provare questa tecnica su di me per capirne meglio qualcosa e (ri)proporvela. E quale migliore occasione se non con una session beauty che mi ha vista impegnata la scorsa settimana.

Ma partiamo dall’inizio: Cos’è lo STROBING?

Lo Strobing è la nova tecnica che ha come scopo quella di esaltare i tratti del viso grazie al solo aiuto dell’illuminante.

Una domanda che mi è stata fatta più volte è la differenza tra il vecchio contouring e lo Strobing. La risposta è molto facile: il contouring è una tecnica che va a scolpire il viso, rimodellandone un po’ i contorni; lo strobing, invece, va a definire i punti luce (naturali) del viso donando luminosità.

Ci sono alcune teorie sul fatto che questa nuova tecnica andrà a sostituire quella del contouring per via della sua semplicità di esecuzione. Infatti basterà solo applicare e sfumare l’illuminante in quelle zone del viso che sono naturalmente colpite dalla luce, quali zigomi, arcata sopraccigliare, arco di cupido e ponte del naso. Fronte e mento li consiglio solo a chi ha una pelle normale. In questo modo i punti focali del viso saranno messi in evidenzia e otterrete un make-up naturalmente radioso.

Nonostante la sua semplicità, bisogna, però, fare particolare attenzione quando si usa questa tecnica. Dal momento in cui verranno evidenziati certi punti del viso, anche le imperfezioni in quell’area lo saranno.

Il segreto di un buon Strobing, mi è stato detto, risiede tutto nella scelta di un buon illuminante dalla rifinitura satinata e priva di brillantini, in modo da non assomigliare a Edward Cullen durante la sua esposizione al sole.

Così mi sono fatta consigliare i prodotti che meglio si prestano a questa tecnica e gli ho raccolti in questa gallery.

IMG_0242

Vi svelo un piccolo segreto: nella serata di domani e quella di sabato userò questa tecnica. Pubblicherò poi le foto sul mio Instagram così potrete vedere, e giudicare, l’effetto.

Vi mando un bacio grandissimo e vi auguro una splendida giornata! 💋

with love ♥️

You may also like

18 comments

  1. Ciao 😉 molto bello l’articolo… Mi é piaciuto molto… L’effetto dato dallo strobing lo vedo adatto la sera se si partecipa a qualche evento o per qualche foto… Non mi piace molto per tutti i giorni perché si rischia sempre di sembrare sudaticce secondo me aahahah

    Un bacio maia

    1. Si, lo dicevo anche ad Alessia.. Anche a me piace ma lo vedo meglio per la sera ma non per tutti i giorni. Mi piace l’effetto ma io non sono molto bravina a farlo quindi rischierei di mettere troppo e assomigliare veramente alla palla da discoteca illuminando tutti di immenso 😂😂😂

    1. A me piace soprattutto per la sera. Ma è, nella sua semplicità, difficile dosarlo xD però se si riesci l’effetto mi piace tantissimo. Proprio poco fa ho acquistato un illuminante da kiko per vedere come me la cavo 😂
      Comunque chi ha la pelle grassa deve fare in modo di opacizzare tutto per non rendere lucido tutto il viso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: