skincare | scrub al sale marino integrale

Ciao ragazze!

L’arrivo dell’estate inizia a farsi sentire: le giornate si fanno più calde e per fortuna le giornate di pioggia stanno lasciando spazio alle belle giornate di sole, giornate così soleggiate che ci fanno venire quella voglia matta di mare e, inevitabilmente, di abbronzatura. Perché, ammettiamolo, chi non sogna un’abbronzatura perfetta da sfoggiare con abiti corti e colorati. Ma, ricordatevi che c’è sempre un ma per tutto, vi dico subito che se non vi prendete cura della vostra pelle non la raggiungerete mai, oppure la perderete in un batter d’occhio!

Ecco perché oggi vi condivido una #beautytip facilissima da preparare per aiutare la vostra pelle ad apparire raggiante: lo scrub al sale marino integrale.

Il ruolo dello scrub è fondamentale in quanto esfolia la pelle eliminando le cellule morte e favorendo il rinnovamento cellulare e l’ossigenazione. Il risultato è una pelle luminosa e pronta a ricevere ogni beneficio dalle creme e trattamenti alla quale la sottoporrete successivamente.

In commercio ci sono tantissimi scrub per soddisfare i bisogni di ognuna di noi, stavolta ho preferito prepararne uno mettendo insieme il sale – che stimola la microcircolazione, tonifica la pelle e migliora la compattezza tessutale – e lo zucchero – che idrata la pelle e la leviga delicatamente.

Siete pronte? Cominciamo!

Ingredienti

  • 250 g di sale marino integrale grosso;
  • 50 g di zucchero (meglio se di canna o panela che è più sottile e morbido);
  • 100 ml di olio di mandorle dolci;
  • 1 lime

Prepararlo è facilissimo! In una ciotola mettete il sale, lo zucchero e l’olio, grattugiate la buccia di un lime (per una pelle luminosa effetto glow) o, in alternativa, un limone o qualche goccia di olio essenziale al limone e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Lasciate riposare per 30 minuti e rimescolate nuovamente.

Usatelo 1-2 volte a settimana, massaggiando delicatamente la pelle con movimenti circolari.

E’ perfetto per combattere quei piccoli inestetismi causati dalla ritenzione idrica. Ovviamente non la elimina, ma se accompagnata da attività fisica può diventare dare buoni risultati.

Dopo lo scrub ricordate di mettere una crema idratante, la vostra pelle vi ringrazierà! @frank_bod

Se volete un trattamento d’urto, potete usarlo a mo’ di impacco: applicatelo sulle gambe, fasciate con la pellicola trasparente e tenete su per 20 minuti dopodiché regalatevi una doccia calda, ricordandovi di massaggiare partendo dalla parte bassa della gamba salendo piano piano verso le cosce con movimenti circolari. Ricordatevi che l’ultimo risciacquo deve essere con un getto di acqua fredda per tonificare! 😉

Fatemi sapere cosa ne pensate, e raccontatemi nei commenti i vostri trucchi e alleati per preparare la pelle all’arrivo dell’estate!

with love ♥️

You may also like

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: