La #Mia2 rose beauty routine.

Buon pomeriggio a tutti!

Dopo circa due mesi che è in mio possesso è arrivato il momento di parlare di lei, la spazzola per la pulizia del viso di Clarisonic che libera il viso da trucco e impurità, grazie a suo innovativo sistema di pulizia sonica che si avvale di oltre 300 micro oscillazioni rendendolo potente ma allo stesso tempo delicato con l’epidermide.

La mia è la versione Love dell’edizione limitata natalizia firmata Keith Haring. Nella confezione, oltre al dispositivo per la pulizia, c’è una pochette in stile K.H, il caricatore magnetico e un tester di 30 ml di sapone struccante. I miglioramenti li ho visti settimana per settimana, soprattutto le prime, dove la pelle si “abitua” a questa nuova pulizia.

imageimage
Sin dalla I settimana ho visto i primi risultati, e già dalla prima applicazione ho avvertito subito un senso di pulizia profonda che, potete dire ciò che volete, non si ottiene con il solito struccante e dischetto di cotone, infatti è in grado di pulire così a fondo la pelle da consentire un migliore assorbimento dei trattamenti applicati successivamente, riducendo inoltre la presenza di pori e l’aspetto di rughe e linee sottili. Sin da subito ho abbinato il potere della pulizia profonda con la crema nutriente de I Provenzali alla rosa mosqueta. Ultra leggera e si assorbe subito.

Continuando con una routine mattutina e serale ho continuato a vedere solo miglioramenti! Infatti dalla II settimana ho potuto vedere la grana della pelle visibilmente migliorata. Ammetto di non avere particolari problemi e difetti, per cui il miglioramento l’ho recepito più a livello tattile. Ciò che ho potuto constatare a occhio è la luminosità della pelle, infatti questa appariva, e appare tuttora, molto luminosa, levando via quel grigiore tipico dell’inverno.

Dovete essere costanti nel trattamento per mantenere i risultati ottenuti. Io la uso mattina e sera abbinata alla mia crema idratante alle rose. Una volta ogni 10 giorni applico una maschera purificante, soprattutto nella zona T, e un idratante per il resto del viso. In più, una volta al mese trasformo il mio bagno in una spa procedendo con una completa pulizia del viso.

Infine, dal momento che voglio prendermi cura di tutto il mio viso, non possono mancare la crema per contorno occhi, anche essa alla rosa mosqueta de I Provenzali, mentre per le labbra dopo lo scrub con Labbracadabra  di Lush procedo ad idratarli con un balsamo labbra alla rosa fatto in casa a base di miele, burro di karité e oli essenziali di rosa (ecco spiegato il titolo del post!). 💆🏻🌸

image

 

Mi sento di consigliarla? Assolutamente si! In un minuto avrete una pelle profondamente pulita e pronta a ricevere i benefici delle creme di cui avete bisogno. È facile da usare, fa praticamente tutto lei, divide il tempo (60″) in base alle zone: 20″ per la fronte, 20″ naso e mento, e 10″ per ciascuna guancia, e un segnale vi dirà quando è il momento di passare all’altra zona.  A voi resta solo il compito di scegliere i prodotti che fanno a caso vostro in base alla vostra tipologia di pelle. Una cosa che mi sento di chiarire, per coloro che hanno molte imperfezioni, è che questo dispositivo non è una bacchetta magica e non farà scomparire brufoli, acne e cicatrici come per magia. In questo caso ci vuole una visita dal dermatologo, il quale vi consiglierà dei prodotti e delle cure da fare. Ovviamente penso che se usato insieme a Mia2 potrà solo che darvi benefici, in quanto preparerà la vostra pelle a ricevere al meglio delle cure di cui avete bisogno.

Un abbraccio!

with love ♥️

You may also like

2 comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: