In cucina: i Biscotti di Pan di Zenzero

Erano anni che volevo farli e questa mia fissa per utilizzare la ghiaccia reale, che non ho mai avuto modo di usare prima, mi ha spinta ulteriormente a passare la vigilia di Natale a sfornare biscotti. Ma non biscotti qualsiasi ma i biscotti natalizi per eccellenza: i biscotti di pan di zenzero, o zenzy come molti li chiamano per via della forma a “omino”.
Non fatevi ingannare dai numerosi ingredienti, la preparazione è facile e anche anti stress! Ecco a voi cosa vi occorre per prepararli:

Ingredienti

350g di farina 00
160g di zucchero
110g di burro
50g di miele*
5g di zenzero in polvere
1/4 cucchiaino di chiodi di garofano macinato
5g di cannella in polvere
1/4 di bicarbonato
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di sale
1 uovo

* potete usare il miele che più vi piace, io ho scelto quello di acacia.

Per la frolla versate tutti gli ingredienti nel recipiente di un mixer munito di lame e per ultimo versate il burro tagliato a cubetti. Chiudete e frullate il composto un po’ alla volta finché non otterrete una consistenza sabbiosa.
Ora siete pronte per l’impasto: trasferite il comporto in una ciotola più grande, oppure su un piano di lavoro, e fate la classica fontana in mezzo dove andrete a versare l’uovo. Iniziate a mescolare piano cercando di amalgamare il tutto e poi impastate velocemente (se volete, a questo punto, potete impastare sul piano di lavoro).
Dopo che avrete ottenuto la frolla formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate rassodare nel frigo per 30 minuti.
.
.
tic toc, tic toc
.
.
Passati i 30′ munitevi di matterello ed estendete la frolla fino ad ottenere una altezza di 7mm circa.
NB. Per estendere meglio la frolla ho inserito la frolla in mezzo a due fogli di carta da forno, perché con solo la farina mi si rompeva tutta.
A questo punto divertitevi a tagliare con le formine più svariate. Essendo nel periodo natalizio immancabili sono l’omino, fiocchi di neve, renne, albero di Natale, cuori e anche la donnina!
Mettete i biscotti su una teglia ricoperta da carta da forno e infornate a 170ºC per 15 minuti (Se li fate più sottili diminuite il tempo di cottura).
Dovreste produrre almeno una 30ina di biscotti, sempre a seconda delle dimensioni della grandezza delle formine che utilizzate.
Lasciate raffreddare su un piano.

La decorazione

Albume di 1 uovo
150g zucchero a velo
1/2 di succo di limone

Questa è la parte più divertente e allo stesso tempo frustrante. Per decorarli usiamo la mia tanto sospitata ghiaccia reale. Anche qui non fatevi ingannare dal nome, niente di complicato: in una ciotola iniziate a montare l’albume aggiungendo lo zucchero a velo un poco alla volta fino ad ottenere un comporto omogeneo. Per conferirle un colore più bianco mentre mescolate aggiungere qualche goccia di limone.
Ora siete pronti per dare il via alla vostra creatività! Munitevi di sac-à-poche dalla punta sottile e colorate i vostri omini, renne, donnine e alberelli come più vi piace! Potete unite del colorante per dare un po’ di colore ai vostri biscotti.

La mia esperienza: ho seguito la ricetta di giallozafferano.com, le dosi sono praticamente queste ma per “15 biscotti”….. ho passato la notte a sfornare biscotti perché ho avuto la brillante di raddoppiare le dosi perché “15 biscotti non bastano” 😂. Bene, con 700g di farina ne sono venuti fuori circa 80 biscotti!!! E vi confesso che 1/2 panetto è ancora in freezer. Quindi con 350g di farina dovrebbero venirvi una 40ina di biscotti, o almeno una 30ina!

Oltre ad essere buonissimi per la colazione penso siano anche un ottimo pensiero da fare agli amici, soprattutto a quelli golosi, e anche delle bellissime decorazioni per il vostro albero: prima di informarli forateli all’altezza del collo o della testa, così potrete appenderli all’albero.
Voi li avete mai preparati? Io penso siano dei biscotti adatti per tutto l’anno, io ne vado matta! Ditemi la vostra!

img_2869

Al prossimo articolo! Un beso 💋

with love ♥️

You may also like

4 comments

  1. Ahahaha hai fatto biscotti fino a Natale prossimo !! Anch’io quest’anno ho fatto i biscotti come da tradizione ma mi sono cimentata nei classici speziati e con gocce di cioccolato ! Bacii

    aishettina.blogspot.it

    1. Esatto! ma la cosa incredibile è che sono finiti tutti. Mio padre ieri mi diceva “lo sai che ne ho assaggiato mezzo e senza decorazione”… un chiaro invito a farne altri solo per lui 😂
      Buoni anche i tuoi! Adesso mi ridó ai dolci. Un bacione e auguri di buon anno! 😘

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: