#Beautytips: Scegli il VERDE

Ciao a tutti!

Era da un po’ che non scrivevo un post salutare, così ho pensato che fosse una buona idea condividere con voi alcune ricette dei miei frullati verdi preferiti, i famosi green smoothies

Dal momento che l’estate è ormai arrivata, il caldo si fa sentire e si passano già le prime giornate a prendere il sole, ho pensato ad ingredienti estivi che vanno ad aiutare la nostra pelle,  sia a mantenerla idratata ed elastica sia a prepararla meglio al sole garantendo e mantenendo un’abbronzatura perfetta.

IL “FA BENE ALLA TUA PELLE” image

Inutile che io vi ripeta che dobbiamo prendereci cura della nostra pelle dall’interno, e per ciò ho pensato a questo smoothie. Questo smoothie contiene 2 delle cose che mi piacciono di più: l’avocado e l’acqua di cocco.

Sapete, un po’ di tempo fa una ragazza mi disse che l’acqua di cocco è il “gatorade” naturale, ed io non potevo che essere d’accordo! L’acqua di cocco idrata e rigenera i tessuti in maniera incredibile, oltre ad essere dissetante, ciò che ci vuole per questa calda estate. L’avocado invece è ricco di vitamina E.

Questo + una buona idratazione si possono ottenere in pochissimo tempo:

2 tazze di spinaci

2 tazze di acqua di cocco

2 tazze di ananas a cubetti

1 avocado

Frullate l’acqua di cocco e gli spinaci fino ad ottenere un composto liscio. Successivamente aggiungete gli altri frutti rimasti e frullate di nuovo. Per renderlo rinfrescante io metto, prima di iniziare la preparazione, alcuni ingredienti nel freezer in modo che siano molto freddi.

IL “SOLO 4 INGREDIENTI”
IMG_0060
4 ingredienti tra cui le pesche. Questa è una ricetta dolcissima! Il latte di cocco lo rende un frullato mooolto ricco di vitamine del gruppo B, vitamina C ed E. Ancora uno dei miei frullati preferiti di sempre!

2 tazze di spinaci

2 tazze di latte di cocco

2 tazze di pesche* fresche a cubetti

1 arancia (la scorza)

* se non vi piace o non avete/trovate le pesche, potete provare a sostituirle con le albicocche o ciliegie.

Frullate gli spinaci insieme al latte di cocco fino ad avere un composto liscio. Aggiungete, successivamente, gli ingredienti rimasti e frullate di nuovo.

E ora… non vi resta che gustarvi il vostro fruttato verde!

Buona giornata!🍍

with love ♥️

You may also like

20 comments

    1. Alua, l’acqua di cocco è l’acqua che trovi all’interno della noce. Quella che tu bevi. Il latte invece è quello che si ottiene frullando la polpa, quella bianca che si mangia, e lo si lascia a bagno in acqua per poi filtrarlo. Io lo trovai tempo fa in supermercato, poi ho imparato a farlo. Penso ci sia nei negozi bio comunque 😀

      1. Anche a me piace tanto! Ci vorrebbe un cocco adesso con questo caldo. Qua c’è un sole che spacca le pietre! Comunque nessun problema, quando e se hai bisogno chiedi pure 😀
        Buona giornata! Besos 😘

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: